Tamara Stefanovich ed il concerto.

 

Ieri sera ho potuto assistere ad un buon concerto al Teatro alla Scala.

Il concerto introduceva il festival di Milano Musica che, eccezioni a parte, seguo con abbonamento da quasi 5 lustri e che ogni anno presenta artisti di davvero grande spessore. Quest anno il festival viene dedicato a Gerard Grisey ed ha come tema le modalità della manifestazione fisica del suono e lo studio delle soglie percettive.  Leggi tutto “Tamara Stefanovich ed il concerto.”

Karlheinz Stockhausen – Sulla musica

 

                                               

 

Il tema di oggi, e mia prima recensione di un libro, tratta di un lavoro che ho letto recentemente e che ho trovato squisito.

Ho scelto questo libro come prima recensione un po’ perché l’ho letto da breve e un po’ perché mi sembra giusto partire da qui, da un compositore che ci ha dato davvero tanto e che è nella mente dei perbenisti, dei meno preparati o meglio dei sordi (intendo quelli che non vogliono ascoltare) un compositore “che fa solo rumore”.

Dovrebbe già dar da pensare che comunque lo si veda Stockhausen è stato uno dei padri di una vera ventata di musica fresca, tanto da essere stato sempre sulla bocca di chiunque, indipendentemente che si sia trattato di critiche ironiche, sterili o costruttive. Leggi tutto “Karlheinz Stockhausen – Sulla musica”