L’ideologia di Dario Franceschini

 

L’ideologia di Dario Franceschini

Fonte: Articolo 9 La Repubblica

“Più tutela, una miglior tutela, una «tutela olistica»: hanno provato in tutti i modi a farcelo credere. Quanto si sono sgolati, negli ultimi mesi, i pochissimi portavoce di Dario Franceschini, primo tra tutti quel Giuliano Volpe che dopo essersi vanamente candidato al Senato per Sel, fa ora la sua figura tra i 250 firmatari per un «pacato» Sì al referendum costituzionale (insieme a Lorenzo Ornaghi, indimenticato esecutore testamentario del Ministero per i Beni culturali).

Tutta fatica sprecata: ora che la franchezza di un Franceschini in ginocchio di fronte ai nuovi vertici di Confindustria lacera tutti i veli della propaganda, consegnandoci la nuda verità.

Leggi tutto “L’ideologia di Dario Franceschini”